Prima di affidarti alle mie lezioni online o one to one, sono sicura che vorrai sapere di più su di me e sul mio curriculum. Bene!
Sono Julia Pioli, insegnante di Pilates e personal trainer con esperienza decennale.

Curriculum di Julia Pioli - Pilates Con Julia

A sette anni inizia la mia storia d’amore per la danza classica e il modern jazz. Non seguo solo lezioni regolari, ma faccio anche formazione costante allo IALS di Roma.

A 18 anni, ho una grande occasione: un provino per la compagnia I N N P R O G R E S S C O L L E C T I V E di Afshin Varjavandi.
Inizia così la mia carriera di danzatrice e coreografa: la danza mi apre la mente e mi dà la possibilità di ampliare anche i miei orizzonti. Ballo per RAI Sat Gulp e Boing, nel tour di Irene Grandi, viaggio in tutta Europa, arrivo fino a New York. Lì, mi fermo e lavoro come danzatrice per la Mama NY.

Non smetto mai di formarmi: teatro danza, urban theather, danza contemporanea, danza buto, Yoga,Pilates, workshop di improvvisazione e danze rituali come la danza sufi.
Torno in Italia e lavoro come coreografa per le settimane intensive della danza a Cingoli (MC) e Ancona, continuando a partecipare a concorsi di danza contemporanea e urbana.

Tutte le mie esperienze mi portano a focalizzarmi sulla parte terapeutica della danza. Seguo tuttora un percorso di formazione in danza terapia espressivo-relazionale a Roma. Inoltre, mi dedico alla disciplina che, a mio avviso, sviluppa maggiormente coscienza e percezione del proprio corpo: il Pilates.

Curriculum-di-Julia-Pioli-Danzaterapia-Pilates-Con-Julia

Grazie a tutto quello che ho imparato finora rendo le persone che mi seguono più percettive e consapevoli delle proprie capacità corporee e psichiche.
Grazie alle mie lezioni, gli allievi:

🌱 Rinforzano e tonificano i muscoli;
🌱 Aumentano la flessibilità;
🌱 Imparano a muoversi in modo più fluido e coordinato;
🌱 Rimodellano il fisico;
🌱 Apprendono tecniche di corretta respirazione;
🌱 Migliorano la propria concentrazione;
🌱 Alleviano i dolori cervicali.

Un corpo così lavorato è più produttivo anche a livello professionale e sociale, sa riconoscere i propri limiti e li converte in punti di forza. Il corpo sembrerà rigenerarsi e sarà pronto per affrontare la vita in modo diverso, libero da condizionamenti fisici e mentali.

Se la tua colonna vertebrale è inflessibile e rigida a 30 anni, sei vecchio.
Se è completamente flessibile a 60, sei giovane.
Pertanto cura la tua colonna vertebrale mantenendola mobile: è di fondamentale importanza.
Hai solo una colonna vertebrale: abbine cura.

Joseph Pilates
🌱